Malafede

Se io fossi cattolico (e non lo sono) invece di nascondere le atrocità di coloro che hanno approfittato dei deboli e degli innocenti penso che mi ergerei a difesa del tempio, scaccandone i mercanti come raccontano i vangeli.

Se io fossi cattolico (e non sono nemmeno cristiano) accoglierei la polizia belga che, su mandato della magistratura, chiede di sapere quali documentazioni esistano in merito a casi di pedofilia ormai pienamente accertati ed agli insabbiamenti portati avanti per decenni dalle gerarchie ecclesiastiche; aprirei loro le porte e chiederei che mi aiutassero a fare pulizia tra i falsi credenti che si nascondono dietro a tonache e mitre per fare i loro porci comodi.

Se io fossi cattolico (e non sono proprio credente!) riterrei che il rispetto della religione degli altri è tanto prezioso quanto quello della mia e dunque eviterei di imporre a chi crede in un dio diverso, o magari solo a diversi segni, di dover subire la presenza costante di un uomo martirizzato sulla croce perfino nelle aule dove vivono la loro giornata bambini di pochi anni.

Se io fossi cattolico (ed io considero la religione uno degli oppi del popolo) diffiderei di chi si erge a paladino della religione di giorno facendo il puttaniere la notte.

Ma io non sono cattolico, non sono cristiano, non sono credente e ritengo che la religione sia un modo come un altro per controllare le persone che la subiscono, anzi: uno dei più raffinati mai inventati. Dunque mi auguro che la polizia e la magistratura del Belgio svolgano a fondo il loro lavoro; che preti e gerarchie ecclesiastiche che hanno approfittato di generazioni di bambini o coperto questi crimini, possano pagare senza la copertura dello Stato Vaticano. Mi auguro che la Corte Europea condanni l’Italia per l’ostensione continua del crocifisso nei luoghi pubblici.

E da non cattolico e non credente, rispetto molti preti infinitamente di più degli assessori che fanno mozioni “per la difesa del crocifisso” e per quei pluri divorziati di giorno – e puttanieri la notte – che inneggiano alle sacre leggi (per gli altri) ed alla protezione del decoro.

Forse a mia è… malafede!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: