Nella scuola e nella vita

Si rinnovano quest’anno i Consigli di Circolo e di Istituto: le elezioni si terranno il 14 ed il 15 novembre con la possibilità di votare in tutte (o quasi) le scuole pubbliche (!!!) dalle 8.00 alle 12.30.

Saranno eletti rappresentanti degli insegnanti, del personale non docente, dei genitori e, negli istituti superiori, degli studenti. Il compito (arduo e poco invidiabile!) di questi eletti sarà quello di governare le poche (sempre meno!) risorse disponibili orientando le scuole al raggiungimento dei migliori obiettivi possibili per le generazioni future; sarà quello di disturbare il manovratore per spingerlo ad andare nella direzione che desideriamo; sarà quello di aprire la scuola alla realtà che la circonda cercando la collaborazione del volontariato, dell’associazionismo, di altre istituzioni, per fare della preparazione culturale un qualcosa di vivo ed attivo.

Oppure sarà quello di applicare le scelte fatte altrove; di farsi la guerra scuola contro scula, circolo contro circolo, per tirare una coperta sempre più corta e cercare di coprirsi i piedi a scapito di quelli degli altri. Sarà quello di difendere le radici cristiane a costo di far tacere tutte le altre; sarà quello di isolare e preservare i nostri figli da qualsiasi possibile contaminazione della realtà.

O ancora sarà quello di scaldare qualche sedia: votare senza sapere, senza capire, qualsiasi cosa arrivi dall’alto, solo per garantire che non decadano gli organi collegiali con conseguenti scelte drastiche.

Be’ non so voi che ne dite, ma i Comunisti di Mogliano sperano che, di queste tre alternative, si realizzi il primo “pacchetto”. Speriamo in una scuola che sia viva, accogliente, piena di fermenti; che si sporchi le mani nella realtà quotidiana, che dia ai nostri figli la consapevolezza di vivere in un mondo in continuo cambiamento nel quale essere attivi e partecipare non è un accessorio facoltativo, ma il succo della vita stessa.

Per questo motivo, chi di noi è padre o madre, sabato e domenica andrà nelle scuole dei figli a votare. Per questo motivo invitiamo tutti a votare. Per questi motivi a Mogliano esprimiamo la nostra scelta per i genitori del Coordinamento Genitori Democratici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: