Tarli, cimici ed altri parassiti

Ecco che si dispiega in tutto il suo “splendore” la versione 4 della manovra economica di fine estate: ovvio che il termine splendore ha tutto il peso del sarcasmo che sono in grado di caricarci.

Aumento di un punto dell’IVA che significa rincari diretti su tutto (di almeno l’1%) ma anche rincari indiretti e dunque aumenti molto più consistenti. Facciamo un esempio banale: se per il prodotto X aumenta l’IVA di un punto avremo un aumento immediato del suo costo finale dell’1% che probabilmente verrà (almeno in molti  casi) aggiustato per fare cifra tonda. Ma poi, visto che il prodotto viene trasportato dal produttore al grossista, da questo al distributore, ed infine al rivenditore (quantomeno! spesso la catena è molto più lunga), sul suo prezzo finale peserà anche l’aumento dell’IVA sui carburanti, su tutta la catena e sui servizi accessori che in qualche modo vi ruotano attorno.

Non parliamo poi di pensioni, eliminazione degli sgravi fiscali e così via.

Ma la questione che il titolo del post vuole introdurre è un’altra: le misure improprie e quelle demagociche.

Tutti ormai sanno che nella manovra è stato inserito il tarlo che ha lo scopo di rodere dall’interno lo Statuto dei Lavoratori, il contratto nazionale di lavoro, i diritti minimi e tra questi in particolare quello a non essere cacciato dal posto di lavoro senza una giusta causa. E’ l’articolo 8 della manovra principale motivo che ha spinto la CGIL allo sciopero generale di martedì scorso.

Ma appaiono di continuo inghippi nascosti: il TG 3 dava l’altra sera la notizia che d’ora in poi sarà permessa la sorveglianza dei lavoratori con telecamere a circuito chiuso ed addirittura con vigilantes che girano per l’azienda. E queste sono le cimici: ovvero le radio spia. Per fortuna ancora le torrette con le mitragliatrici ed il doppio sbarramento con il filo spinato con in mezzo le ronde di cani non sono previsti; ma potranno sempre recuperarti con qualche decreto attuativo….

E veniamo infine ai parassiti. Avete presente lo spot dell’Agenzia delle Entrate? Quello con i parassiti che sarebbero coloro che non pagano le tasse… Ecco: risulterà essere l’unica misura che il governo prende contro l’evasione fiscale, malgrado l’enfasi posta sulla lotta a questo marciume che da decenni inquina la vita economica italiana contribuendo all’impoverimento dei lavoratori, ma anche delle aziende oneste.

La tanto pubblicizzata misura di “manette agli evasori” infatti si è ridotta ad un nulla di fatto grazie ad un avverbio: congiuntamente. Il carcere è previsto per un’evasione di imposta superiore ai 3 milioni di euro (mica male eh?!), che però deve rappresentare congiuntamente almeno il 30% del fatturato.

Nessuno (a parte chi ha aggiunto quell’avverbio) sa chi si voglia salvare con questo congiuntamente, ma questo significa che se io – per ipotesi – ho un fatturato di 9 milioni su cui pago le tasse, e ne faccio in nero altri 5 su cui ovviamente non le pago, sono abbastanza tranquillo: se mai mi beccassero (improbabile) al più avrei da recuperare qualche interesse. Ma se li ho mandati all’estero, ho usufruito dello scudo fiscale e non ho ancora pagato, non dico il 5% previsto, ma nemmeno la seconda rata di questo importo… Non c’è problema: ho un altro anno di tempo per mettermi in regola così posso pagare la “multa” con i soldi di interessi che mi procura il capitale evaso ed esportato magari usandolo per speculazioni finanziarie: quelle che hanno provocato la crisi, presente?!

Oppure posso semplicemente fare finta di nulla: con questi chiari di luna chi verrà mai a chiedermi il resto?!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: