Una domanda di “servizio”

Ma il nostro prode (quanto manageriale) sindaco dott. Giovanni Azzolini, sempre pronto ad accusare i ritardi nell’applicazione del federalismo per giustificare i danni che la sua amministrazione crea a Mogliano, in questo periodo partecipa alla protesta dei sindaci di quasi tutta Italia?

Oppure è anche lui prono di fronte al diktat di Bossi – per interposto Gobbo – che vieta ai sindaci leghisti di disturbare il manovratore (“chi protesta è fuori dal partito“), ovviamente sempre in nome dell’autonomia di ogni entità locale?

Come dire: Uso ad obbedir tacendo e tacendo (lasciarci) morir!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: