Contro lo stato di polizia? Denunce!

E’ quello che preannuncia l’ente turismo di Cortina d’Ampezzo: ci fanno scappare i turisti con la scusa che sarebbero evasori e noi li denunciamo!

Cosa intendono denunciare? L’uso di un palcoscenico internazionale per accusare ingiustamente Cortina di essere la patria dell’evasione (ma chi l’avrebbe detto?! Io l’ho sentito solo dal sindaco di Cortina…).

Veniamo dunque ai dati: su 133 auto (di lusso!) intestate a persone fisiche 42 appartengono a cittadini che dichiarano meno di 30.000 euro lordi l’anno e altre 16 a cittadini che dichiarano meno di 50.000. Su 118 intestate a società (e cosa ci facevano a Cortina: erano lì per lavoro il 30 dicembre?!) 19 sono in perdita e 37 hanno dichiarato (le società!) meno di 50.000 euro lordi.
Controlli inoltre in 35 esercizi commerciali con incrementi del fatturato giornaliero del 300% medio nei ristoranti, del 400% per i beni di lusso e solo del 40% nei bar.

Ma è lampante che questi dati non significano nulla: basta che il giorno del confronto il tempo fosse brutto e, visto che il 30/12 era bello è chiaro che le vendite aumentano! Oppure che un gioielliere venda – giusto quel giorno! – un diamante di grossa taglia… Mica accade ogni giorno! Questo dice il responsabile dell’associazione turistica… Ma non è che piuttosto lo struscio in bar e ristoranti aumenta quando il tempo è brutto?!

Il sindaco di Cortina vuole vederci chiaro: aspettiamo i dati reali che abbiamo richiesto e nel frattempo prepariamo le fette di prosciutto da adagiare sugli occhi! Poi decideremo come e quanto incazzarci con l’Agenzia delle Entrate che mette a rischio il nostro sano commercio!

Zaia da par suo insorge: lo sappiamo tutti che la vera evasione sta al sud, i veneti non evadono e se lo fanno sono solo poche pecore nere: le famose mele marce da isolare! La regione è impegnatissima sul fronte della lotta all’evasione (e così tutti i sindaci leghisti!) e se risultasse che siamo disponibili ad ascoltare i risultati delle verifiche e a non fare orecchie da mercante potremmo perfino ammettere che qualche evasore c’è pure nel Veneto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: