La franchigia un altro passo verso la privatizzazione sanitaria

Riproduciamo un articolo apparso sul sito del Comitato regionale veneto di Rifondazione Comunista.

Antonella Zarantonello* – Il nuovo progetto del ministro della sanità Renato Balduzzi, che da un lato ci lascia perplessi e dall’altro ci allarma, rivoluzionerà la sanità italiana introducendo una franchigia del 3 per 1000 in base al reddito, per tutti i cittadini che intendono curarsi. La nuova gabella sarà valutata non solo in base all’Irpef, ma anche in base all’Isee e sarà moderata da una sorta di “quoziente familiare” che terrà conto del numero dei figli a carico.

Scompariranno le esenzioni in base al reddito, l’età (bambini fino a sei anni e anziani oltre i 65 con un reddito di 36.151,98), per patologia e invalidità. Il piano dovrebbe funzionare in questo modo: un soggetto con un reddito di 10 mila euro verserà una franchigia di 30 euro fino alla quale dovrà pagarsi tutte le prestazioni e i medicinali, oltre saranno gratuite, più il reddito sarà elevato più aumenterà la gabella per poter usufruire di servizi sanitari e medicinali. Su un reddito per esempio, di 30 mila euro il soggetto dovrà pagarsi i medicinali e i servizi fino alla quota di 90 euro, il resto delle prestazioni dovrebbero essere gratuite. Si introduce in questo modo il concetto che la sanità non è più un diritto di tutti i cittadini. Il piano infatti, che dovrà comunque passare al vaglio delle Regioni in vista del tavolo sul Patto per la salute, è un altro tassello per l’avvio della privatizzazione sanitaria già in pericolo per altre manovre di riduzione dei servizi, dei posti letto e cure pubbliche. Confidiamo in una seria valutazione da parte della Regione e dei responsabili alla salute, nell’applicare il nuovo progetto che manderà di sicuro in confusione tutti i dipendenti delle ULSS, e non porterà nessun miglioramento alla situazione di crisi attuale, anzi impoverirà di più le famiglie, che si troveranno costrette a decidere a cosa dare la priorità.

*Responsabile Dipartimento Sociale,Sanità e Disabilità del PRC-FdS

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: