Vi lamentate?

Certo: la crisi morde, il reddito diminuisce mentre le tasse ed i prezzi aumentano; i negozi e le industrie chiudono; la pubblica amministrazione licenzia; il lavoro vale sempre meno mentre la finanza specula strozzando persone, imprese e stati senza disdegnare metodi mafiosi – si veda il caso delle false comunicazioni di banche inglesi ed americane (ma sono solo loro?!) per alterare a proprio favore l’indice Libor (che incide anche sull’euribor: indice sul quale calcolano il sovrapprezzo da applicarci quando si prendono gli interessi sui prestiti o sui mutui!).

Non sapete più a che santo votarvi per arrivare non dico a fine mese, ma almeno a comprare da mangiare?

Non lamentatevi: c’è chi starà peggio di noi. E se non sapete a chi mi riferisco leggete la chicca che ho appena trovato su Televideo RAI:

E’ una “tempesta perfetta” quella che prevede il premio Nobel Nouriel Roubini per il 2013. E si abbatterà sull’economia mondiale. Il professore dell’Università di New York, che aveva preconizzato l’inizio della crisi nel 2008, in un’intervista alla Reuters spiega che la tempesta si dovrà al peggioramento della situazione economica in Europa, all’aumento delle tasse e ai tagli di spesa negli Usa, alla frenata dell’economia cinese, al cedimento dei mercati emergenti e al confronto militare in Iran.

Non avete capito chi starà peggio di noi?! Ma è chiaro: noi l’anno prossimo (e quelli a venire per un po’…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: