Marziani coMontisti. Essi vivono. Io vendo – di Luca (WM3)

Riceviamo e con ardore rilanciamo!!!!

Avviso ai naviganti. Post strano, ambiguo, controverso. Populista (aarrgh).
In verità si tratta di un’inserzione. Però è anche una dichiarazione elettorale, dunque politica.
Forse i miei fratelli di sempre mi bannano a vita, però che ci vuoi fare, potrebbe succedere, sono cose che capitano.
Mi vendo il voto.
Dice: ah beh, carino, vuole provocare.
No, un cazzo. Non vorrei provocare proprio nessuno.
Mi vendo il voto alle politiche. Base d’asta, mille euro. Non è una gran cifra, ma non bisogna essere esosi, il Paese è in crisi.
Dice: già, bella presa per il culo, si vuole divertire.
No, divertimento un cazzo. Vorrei proprio quei mille euro.
Non voglio certo convincere nessuno. Però rapida analisi.

24-25 Febbraio. PPPP (Probabili Poli Partecipanti Politiche): Lega(li), Berlu’s Revenge (Salò Remixed Version), Co-Montisti (quelli che stanno co’ Monti), Bersani+AeroSel, Hare Krishna Contro la Mafia, LeggioGrill a 5 Stelle (una doppia col bagno).
Dico: vi rendete conto? Al prossimo Parlamento il Circo Barnum gli fa una pippa, l’Uomo Proiettile e la Donna Barbuta andranno in pensione coscienti di aver fatto il loro tempo.
Dunque mi vendo il voto. Base d’asta, ripeto, mille euro. Possono partecipare tutti i poli, tranne uno.
I Co-Montisti. Loro no. Primo, perché sono tirchi come delle merde. Poi, perché so delle cose. Su di loro. Loro no.
Dovete sapere che un po’ meno d’una decina di anni fa ebbi una stralunata e acida visione profetica, i miei fratelli lo sanno. Forse frutto di una digestione pesante o degli ultimi funghetti che terminavano una lunga e aspra stagione di stravizi e dissolutezze, vai a capire.
La profezia era che al quarto giro di valzer politico-istituzional-televinternettiano, sulle macerie dello stivalone mediterraneo calavano gli ometti dal pianetone. Proprio loro, uguali identici a quelli di Mars Attacks! Che di fatto sono veri, e stavano già qui da prima. E noi li votavamo. Poi comandavano loro, e ci ammazzavano a tutti. [“A tutti” è voluto.]
Ora, quando pochi giorni fa, ho visto quel genio (l’unico che abbiamo) di Corrado Guzzanti dare corpo e immagine a questa realtà, ho capito. Ci siamo. Tutto vero.
E infatti. Essi Vivono.
Monti-Marchionne-Marcegaglia-Montezemolo, lo vedete? La M in comune è uno dei loro segni di riconoscimento, non l’unico, ma quello più sicuro. Minchia, i Marziani.
Poi ci sono i casinifiniruinifrattinialbertinicrossaalcentroeditestamaldini, che sono come i baccelloni, anzi i baccellini, di quel celeberrimo film di fantascienza neorealista.
Quindi loro no. Loro no. No.
Però per tutti gli altri il concorso è aperto. Tutti.

Mille euro.

Domanda: quanto ci mettete a guadagnare mille euro? Voi precarie della scuola, del call center, cassiere d’ipermercati, paramedici del centro sud, cassintegrati del nordest, impiegate del terziario arretrato, baristi metropolitani, fintepartiteiva, esodati innamorati. Quanto ci mettete?
Un voto può essere importante. Un voto gli serve. Lo paghino. Un prezzo equo, senza esagerare, c’è la crisi. Mille euro. Tanto è uguale.
Si tratta di un’ora scarsa di lavoro. Un impegno relativo.
Perché sennò, c’è un’unica alternativa.
Uno a votare non ci va, però poi deve stare sempre in mezzo alla strada a rompere i coglioni e mettere cassonetti di traverso. Perché se sta zitto e a casa, quel voto gliel’ha dato gratis. E allora muto.
Quindi?
Siccome sono invecchiato e rottamato un bel po’ di ‘sti tempi, da solo non ce la faccio a stare in strada a lungo, in particolare d’inverno, e poi da solo mi rompo anche i coglioni. Per cui, me lo vendo.

Mille euro.

Se poi vincono i Marziani uno magari fa a tempo a prendere un low cost a cazzo verso un posto qualunque, se possibile caldo. E manda pure una cartolina a qualche amico del cuore.
So’ tempi difficili. Servono soluzioni ardite.
Che faccio, lo metto su e-Bay? Accetto consigli.
Ridice: bella provocazione.
Provocazione un cazzo. Mille euro.

Buon anno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: