Capire la crisi

Il programma di Giallo Economia (nuova finestra)La crisi economica che ha colpito il mondo e messo in ginocchio l’Italia è ben evidente a tutti e tutti siamo – chi più chi meno – informati su quanto accade quotidianamente.

Da qualche anno a questa parte – diciamo da quando i ristoranti hanno smesso di essere sempre tutti pieni ed i voli per i paradisi esotici tutti super prenotati (ah: la lungimiranza dei politici….) – è certamente l’argomento più ricorrente in tutti i notiziari, giornali, dibattiti, ecc. ecc.

Tutti quanti abbiamo sentito parlare di bolle speculative, spread, deflazione, recessione, mercato del lavoro in ginocchio, calo degli investimenti e dei consumi, stretta creditizia e mille altri termini che ormai sono sulla bocca di tutti. Termini che però sono spesso usati con leggerezza, quando non addirittura a sproposito: tutti ricorderete l’inseguimento dei parlamentare da parte delle Iene chiedendo di spiegare cos’è lo spread (sempre a proposito di lungimiranza e competenza dei politici…).

Da lunedì 27 maggio inizia al Centro Sociale una interessante rassegna organizzata dal Circolo Galilei e da Distretto Sociale COOP: GIALLO ECONOMIA, 6 incontri ed un dibattito per capire la crisi, le cause, i suoi effetti, le prospettive.

L’ottica è prevalentemente quella scientifica (nella misura in cui si può parlare di economia prescindendo dalla politica…) e l’obiettivo è fare un po’ di chiarezza.

L’entrata è libera e vale la pena di approfittarne!

Il programma completo lo trovate sul sito del Circolo Galilei.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: