Rizzato: la Regione intervenga

Interrogazione a risposta immediata presentata il 6 dicembre 2013 dal consigliere Pierangelo Pettenò

RIZZATO NASTRI ACCIAIO: LA GIUNTA INTERVENGA PER SCONGIURARE LA CHIUSURA DELL’AZIENDA E SALVARE I POSTI DI LAVORO

Premesso che:

le maestranze della Rizzato Nastri Acciaio S.p.A. di Mogliano Veneto sono in cassa  integrazione oramai da un anno e dall’agosto scorso non ricevono più lo stipendio;

la Rizzato è nata dieci anni fa scorporandosi dalla Cesare Rizzato & C. S.p.A., nota a livello nazionale ed internazionale come costruttore di cicli con il marchio Atala;

l’azienda ora fa parte del gruppo LIMA S.p.A. Lavorazione Italiana Metalli Affini di Desio (MI) che ha chiesto in Tribunale il concordato preventivo, in quanto non ha più le risorse per acquistare le materie prime a causa della stretta creditizia da parte delle banche;

le commesse, tuttavia, non mancano sia dall’Italia che dall’estero, in quanto la Rizzato è una delle poche aziende specializzate nel settore della laminazione a freddo, con circa 2 mila tonnellate di produzione mensile;

Ritenuto che:

si tratta dell’ennesima crisi aziendale causata dalla mancanza di credito da parte delle banche che tolgono l’ossigeno alle imprese e gettano sul lastrico migliaia di lavoratori;

non si può lasciare senza stipendio i 39 dipendenti e le loro famiglie, che devono pagare le bollette, i mutui e mandare i figli a scuola;

la chiusura dello stabilimento comporterebbe una crisi sociale molto grave per il trevigiano e un impoverimento del territorio;

Ciò premesso il sottoscritto consigliere chiede alla Giunta regionale di intervenire, anche attraverso la finanziaria regionale Veneto Sviluppo, presso la proprietà della Rizzato Nastri Acciaio S.p.A. affinché si trovi una soluzione che permetta di mantenere l’occupazione e una produzione di eccellenza in un’area già pesantemente colpita da crisi.

Annunci

One response to “Rizzato: la Regione intervenga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: