Dunque dunque… Facciamo il punto!

Passasse così anche al Senato, ci troveremmo con un meccanismo elettorale che taglia fuori tutti i partiti fatta esclusione per Forza Italia, il PD, i grillini (almeno a risultati delle ultime elezioni) e la Lega per la quale si sta facendo una norma ad partitum.

In compenso tutti gli altri partiti dovrebbero contribuire alla vittoria di uno dei due big con la sola motivazione di impedire che vada al governo l’altro, visto che la probabilità di superare il 4,5 risulterebbe minima. Non solo: una coalizione che raggiungesse l’11,9% dei consensi (più di un italiano votante su dieci) sarebbe anch’essa fuori gioco.

Nessuna parità di genere. No alle preferenze. Le liste restano composte da nominati paracadutati nei collegi in funzione delle convenienze del boss di turno. Le donne possono attendere che la situazione migliori o espatriare in Islanda (ma pare che anche nelle Filippine ultimamente se la passino meglio che da noi!). Gli elettori possono al massimo  il meno peggio: ovvero la lista sperando che passi fino al candidato di loro interesse.

Ciascun candidato può essere presentato in più collegi per cui trombato da una parte verrebbe recuperato da un’altra e (per non dire soprattutto) eletto in molti collegi dovrebbe optare per uno potendo dunque decidere tra i diversi primi dei non eletti quale lasciar fuori dai giochi e quali promuovere.

Mah… Non è che si potrebbe avere indietro il porcellum?!

Aggiornamento delle 13.15: Twittato (ormai la politica si fa solo così) da Renzi «Grazie alle deputate e ai deputati. Hanno dimostrato che possiamo davvero cambiare l’Italia. Politica 1-Disfattismo 0». Così la politica renzian-berlusconiana sta vincendo: chissà l’Italia com’è messa in classifica…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: