Ragioniamo (se ne siamo capaci)

Azzolini annuncia l’apparentamento con tutte le liste dell’ex amministrazione; anzi: lui dice che il primo turno “sono state le primarie del centro-destra” e adesso si va ad elezioni. Sbruffonate: la sua specialità. Ma per un momento proviamo a fare finta che ciò accada….

Al primo turno Azzolini ha raccolto il 22,10%, la Lega l’8,17% (Boarina ha già declinato l’invito), La lista di Gosetto il 3,85 (Cambiaventi difficilmente accetterebbe), Celebrin il 2,72. In totale siamo al 36,84%. Se il centro sinistra riporta a votare per Carola Arena tutti gli elettori del primo turno, con il 38,5% ha comunque vinto.

Ma questo conteggio è sulla carta:  fino a ieri infatti tutti questi contendenti si sono scannati e tutti hanno riconosciuto che Azzolini di essere la vera causa dello sfacelo attuale di Mogliano. Quanti dei loro elettori accetterebbero irragionevoli ordini di scuderia per andare a votare per lui al solo scopo di far ottenere, nel migliore dei casi, un seggio in Consiglio Comunale ed una lista che si dimostra disposta a negare tutti i suoi principi solo per avere una sedia su cui poggiare il posteriore? Metà? Esageriamo: due terzi?!

Dunque Azzolini ha comunque perso: del resto quasi l’80% dei moglianesi ha messo la sua scheda nell’urna con la chiara intenzione di rimandarlo a casa e chiudere la troppo lunga parentesi della sua amministrazione. E non mi riferisco solo a coloro che la pensano come me: laghisti, grillini, destri e liste civiche hanno comunque detto che è ora che Azzolini se ne vada. Pare che lui sia l’unico a non accorgersene.

Che figura ci faranno allora coloro che hanno accettato di cedere la loro dignità per il biblico piatto di lenticchie?! Quante teste cadranno – naturalmente in senso figurato! – dalle diverse segreterie? Quale credibilità potrebbero avere i titolari di questi accordi un domani? Con che faccia potranno presentarsi tra 5 anni alle prossime elezioni?!

Ragioniamo: se ne siamo capaci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: