Archivi del mese: giugno 2014

TWITTER-STORM su MATTEO RENZI per la ROBIN HOOD TAX

Riceviamo e rilanciamo!

renzihoodIl Premier Renzi ricorre assiduamente all’uso di Twitter in momenti e contesti diversissimi, i suoi cinguettii risuonano alle ore più disparate del giorno e così abbiamo pensato…Perché non provare a recapitargli in massa un messaggio? Va da sé che abbiamo un messaggio, un motivo valido e un’occasione ghiotta..


L’OCCASIONE

Nel primo pomeriggio di Mercoledì 2 Luglio Matteo Renzi sarà a Strasburgo per presentare davanti al Parlamento Europeo l’agenda italiana per la Presidenza dell’UE a guida tricolore per i prossimi sei mesi.

IL MOTIVO

Lo scorso 6 Maggio 10 stati membri dell’Unione Europea hanno pubblicamente annunciato il raggiungimento di un primo accordo per l’introduzione in Europa della prima fase della tassa sulle transazioni finanziarie (TTF o anche detta Robin Hood Tax). Siamo a una svolta? Non proprio! L’accordo è per molti aspetti debole e il negoziato sui dettagli tecnici sarà tutt’altro che in discesa nei mesi a venire.


IL MESSAGGIO

Nel semestre a guida italiana, l’Italia avrà il compito di coordinare i lavori negoziali e favorire il consolidamento dell’accordo. Insieme ad altre campagne europee chiediamo all’Italia di favorire un accordo finale il più ambizioso possibile che preveda una TTF con un’ampia base imponibile e di difficile evasione oltre ad un timing vincolante per le fasi successive di implementazione dell’imposta anti-speculazione. Inoltre è necessario un impegno dei leader europei sulla destinazione delle risorse raccolte per sostenere il welfare, la lotta alla povertà e al contrasto ai cambiamenti climatici in Italia e nei paesi più poveri del mondo maggiormente colpiti dalla crisi. Siamo oltre 750.000 ad aver aderito alla Robin Hood Petition (www.robinhoodpetition.org) e a chiederne attuazione! Le nostre voci non possono più essere ignorate…

 

COSA VI PROPONIAMO DI FARE?E’ semplice!
Vi chiediamo di twittare a Renzi prima del suo discorso ufficiale davanti alla plenaria di Strasburgo, partecipando alla tempesta di tweet che oltre all’Italia coinvolgerà altri Paesi Europei e tanti cittadini favorevoli alla TTF!

Quando twittare? Mercoledì 2 Luglio dalle 13 alle 14

Esempio di tweet:

 

Siamo +750.000 a chiedere un’efficace #RobinHoodTax per combattere la povertà bit.ly/1jR1Ufz @matteorenzi #FTT #TTFlavoltabuona

 

A voi di crearne anche altri se volete… ricordandovi però di includere:

 

–          L’hashtag dello storm: #TTFlavoltabuona. Ne intuite la ragione, vero?

–          Il link alla petizione: bit.ly/1jR1Ufz

–          L’account del premier: @matteorenzi

Se le nostre “voci” risuoneranno all’unisono il premier Renzi non potrà ignorare il nostro messaggio!

Passa parola e soprattutto…partecipiamo numerosi!
www.zerozerocinque.it


Chi ben comincia

Parte bene la nuova Amministrazione di Mogliano: oggi alle 14.00 la giunta è stata presentata alla stampa (ed ai cittadini presenti) e l’impressione che se ne ricava è decisamente positiva: esperienza, competenza e cambiamento.

Oltre al sindaco Carola Arena – che per il momento mantiene per sé le deleghe all’urbanistica ed alla pubblica istruzione (e qualcosaltro che certamente ora mi sfugge, ma non ho preso appunti) abbiamo Diego Bardini con le delicate deleghe economico/finanziarie (e l’incarico di vice-sindaco); Carla Iorio al sociale; Ferdinando Minello attività produttive, cultura e turismo; Oscar Mancini ambiente e sport; Giovanni Scognamiglio ai lavori pubblici e smart city.

Ma al di la delle persone ci è molto piaciuta la chiarezza e decisione con cui la macchina è stata presentata, insieme all’indicazione delle prime urgenze che dovrà affrontare ed alla linea che si intende adottare. Ed è piaciuta anche la serietà e concretezza con cui s’è messa in moto. Dopo 5 anni di parole spese per dire tutto ed il contrario di tutto (e magari smentirle poco dopo) questi primi segnali danno già di per sé un’ottima impressione.

A breve – giovedì 26 alle 19.00 per l’esattezza – si svolgerà il primo Consiglio Comunale con all’ordine del giorno costituzioni, nomine, giuramenti ed insediamenti (com’è ovvio: in pratica la formalizzazione dei ruoli necessari per iniziare a lavorare sul serio).

Chiarissima l’indicazione del sindaco di seguire in maniera decisa il percorso di massimizzazione della partecipazione e del coinvolgimento dei cittadini che era alla base del programma di coalizione.

Dunque si parte bene, e vista la marea di problemi da affrontare e le urgenze gentilmente lasciate fermentare dall’amministrazione Azzolini, questo è importante. Da ora iniziamo a mantenere gli impegni


Non che prima lo stimassi molto…

Ma con questa dichiarazione la mia considerazione di Grillo è a livello di quella che ho per Mussolini!

“la scomparsa dei giornali, un’ottima notizia. Meno giornali significa infatti più informazione”


Venezia: convocazioni improbabili

Car* tutt*,

riporto di seguito la risposta alla convocazione dell’odierna riunione di Maggioranza, avente come unico punto all’ordine del giorno “Questioni varie”.

“Cari Colleghi,

Trovo sia irricevibile una convocazione del genere, avente all’ordine del giorno un unico e genericissimo punto.

Ribadisco che, per quanto riguarda Rifondazione Comunista, non esistono questioni varie su cui discutere ma due uniche questioni: l’approvazione dell’ordine del giorno sul “sistema Mo.s.e”, o meglio la sua votazione, e l’approvazione del rendiconto. Null’altro!

A nostro giudizio, non c’è niente altro che questo Consiglio comunale sia tenuto a produrre. Troviamo del tutto irricevibili le dichiarazioni gravi e offensive con le quali, senza averne alcun titolo, il Sindaco oramai delegittimato prova a scaricare in modo generico le responsabilità sui “i partiti”, in maniera indistinta, permettendosi giudizi francamente forvianti.  Per la nostra storia non vogliamo e non possiamo starci. La nostra è una posizione non negoziabile.

La città e i cittadini non meritano ulteriori prese in giro, con “giunte tecniche” con al comando il Sindaco. Preferiamo affidare anche la risoluzione di questioni delicate ad un Commissario (al quale non faremo nessuno sconto sul piano politico e sociale), piuttosto che contribuire a sostenere un quadro politico degradato e incapace.

È evidente che, pur non accettando di mettere nel tritacarne mediatico le molte cose buone e utili per la città fatte da questa maggioranza che vinto le elezioni nel 2010, è indispensabile per  ricostruire un legame di solidarietà e disponibilità, un radicale rinnovamento a partire da subito.

Una scelta chiara, simboleggiata dalla mia piena decisione ad essere uno dei ventiquattro Consiglieri comunali necessari per porre fine a questa logora tornata amministrativa.

Per queste ragioni sono a comunicarvi la mia totale indisponibilità a partecipare a riunioni di maggioranza che non siano strettamente finalizzate a definire le questioni sopra citate e che riguardino atti che questa Amministrazione intenda produrre senza averne titolo e legittimazione.”
Sebastiano Bonzio


Festa di Liberazione 2014 di Treviso

ATTENZIONE: la festa non è a Treviso (come per una nostra svista si poteva pensare) bensì a Giavera del Montello in villa Wassermann

Nel mese di Giugno si svolgerà come di consueto la Festa di Rifondazione Comunista. Di seguito pubblichiamo il programma (con una punta di orgoglio, un po’ ambizioso) che quest’anno offriamo, tra dibattiti, musica, cibo e socialità:

GIOVEDI 19 GIUGNO
18.30 Apertura dei servizi di bar e cucina
20.30 Dibattito “RSU CONTRO LA CRISI, RSU CONTRO LA RIFORMA FORNERO”
Ne parliamo con le Rsu di alcune aziende della Marca.
Conclude: PAOLA MORANDIN Rsu Electrolux
VENERDI 20 GIUGNO
18.00 Dibattito “CONTRO IL GOVERNO E L’AUSTERITA’”
PAOLO FERRERO Segretario Naz. PRC
ELEONORA FORENZA segreteria Naz PRC Europarlamentare Lista Tsipras
RENATO CARDAZZO Segretario Reg. PRC
20.30 Presentazione del libro “NON SI ARCHIVIA UN OMICIDIO”
GIULIANO GIULIANI autore del libro, padre di Carlo, ucciso al G8 di Genova del 2001
22.00 musica con BANDA POPOLARE DELL’EMILIA ROSSA Questa band modenese è composta da lavoratori e precari emiliani, unitisi con la passione di suonare arrangiando pezzi musicali della cultura operaia
SABATO 21 GIUGNO
20.30 Dibattito “QUESTIONE FEMMINILE: DISCRIMINAZIONI E PARI OPPORTUNITA’”
ANITA SONEGO consigliera comunale al comune di Milano e presidente commissione pari opportunità
PRETTY GORZA avvocata e consigliera comunale al comune di Treviso
Interverranno le associazioni SGUARDI DI DONNE/DONNE IN NERO/TELEFONO ROSA22.00 musica ANTI COI GUANTI con RASPACK dal Brasile MALIK dal Senegal
DOMENICA 22 GIUGNO
10.00 Partenza passeggiata lungo il torrente Foral imparando a riconoscere e raccogliere erbette selvatiche
12.00 PRANZO DI FINANZIAMENTO Primo, secondo, contorno, acqua, vino e caffè a 15 euro. Prenotarsi entro venerdì 20 giugno al 3476938486 (specificare se vegetariani). Il ricavato sarà devoluto alle attività politiche e sociali del Partito della Rifondazione Comunista

23.00 CHIUSURA FESTA

Sul BLOG DI TREVISO tutti i dettagli


Solidarietà

“Il presidente della comunità ebraica di Roma, Pacifici, ha fatto un appello al premier Renzi affinchè la voce dell’Italia pesi negli sforzi per liberare i 3 studenti ebrei rapiti in Israele.
Pacifici ha chiesto anche un intervento di Papa Francesco, del sindaco di Roma Marino, e poi si è rivolto al presidente palestinese Abu Mazen, perchè sia coerente con l’abbraccio con Shimon Perez di domenica scorsa in Vaticano.
Questa sera nella Sinagoga di Roma ci sarà una Veglia di preghiera per la liberazione dei tre ragazzi.”

Ci uniamo alle richieste di Pacifici, chiedendo che i tre ragazzini siano liberati immediatamente e senza condizioni.

Siamo certi che anche lui vorrà dimostrare la coerenza della comunità ebraica italiana chiedendo l’immediata scarcerazione senza condizioni dei ragazzini palestinesi detenuti nelle carceri di Israele ed esprimendo la più ferma condanna e la richiesta di processo giusto per i militari israeliani che usano armi letali contro i ragazzini palestinesi che lanciano pietre


Bene!

Televideo RAI ore 12.37

Giorgio Orsoni si è dimesso da sindaco di Venezia


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: