Archivi categoria: Iniziative

Crowfounding Resistente

Per il 70° anniversario della Liberazione, la sezione di Treviso dell’Associazione “rEsistenze” sta realizzando un filmato dal titolo “Con i messaggi tra i capelli. Ragazze della Resistenza trevigiana”. Clicca per visionare il DEMO

Il video racconterà la partecipazione delle donne che hanno operato nella Resistenza del trevigiano attraverso i volti e le parole di: Tina Anselmi “Gabriella” ( presidente onoraria di “r-Esistenze”), Vittorina Arioli “Anita”, Leda Azzalini “Mariska”, Olga Bernardi, Rosina Annetta Bernardi “Annarosa”, Onorina Borin, Lisetta Campion, Teresa Casagrande, Anna Colles, Marcella Dallan, Itala Da Re, Giovanna Faè, Bruna Fregonese, Sofia Gobbo “Giorgio”, Noris Guizzo “Carmen”, Rina Lorenzon, Annamaria Lorenzoni, Elisa Perini, Lina Piccin Livieri, Luciana Tecla Piva “Elda”, Gina Roma, Nedda Zanfranceschi.

Sono testimonianze (video e audiointerviste, lettere, diari e memorie) raccolte dalla nostra Associazione“rEsistenze” oltre che da ISTRESCO (Istituto per la storia della Resistenza della Marca trevigiana), IVESER (Istituto veneziano per la storia della Resistenza) e ANPI di Treviso.

Pensiamo che questa iniziativa debba rivolgersi in primo luogo ai giovani, e quindi lo proporremo come contributo alla scuola per assolvere al proprio mandato istituzionale di sviluppo della cittadinanza attiva.

Per la realizzazione del filmato abbiamo attivato una campagna di crowdfunding. Il costo del progetto è relativamente contenuto (riferito unicamente al compenso per il regista e alla stampa dei DVD). Pensiamo che questa formula “corale” di finanziamento possa rappresentare un’opportunità di partecipazione all’iniziativa per i futuri fruitori del filmato, per altri soggetti che rivestono un ruolo istituzionale, politico o culturale, nonché per tutti i cittadini interessati.

Chi vuole appoggiare il progetto può versare il suo contributo economico a: Associazione Resistenze – Calle Michelangelo 54 P – Giudecca Zitelle – 30133 Venezia (codice IBAN IT56D0760102000000086053899 e CCP 86053899) indicando come causale: “video partigiane Treviso”.

http://www.resistenzeveneto.it/

Annunci

Aspettando Mogliano….

Televideo RAI h. 17.46 del 15/09/2014

«A Bologna è scontro tra Comune e Prefettura sulla trascrizione dei matrimoni gay contratti all’estero. Da oggi, come annunciato dal sindaco, Virginio Merola, è possibile avviare la pratica per il riconoscimento. Contrario il prefetto, Ennio Mario Sodano, che chiede di ritirare il provvedimento perché non previsto dall’ordinamento italiano.
Ma il sindaco: “Io vado avanti”. E insorge Ncd: è un “messaggio rischioso”.
Intanto stamane già 3 le trascrizioni. E ne farà richiesta a Empoli anche una coppia dopo le nozze a New York.»


TWITTER-STORM su MATTEO RENZI per la ROBIN HOOD TAX

Riceviamo e rilanciamo!

renzihoodIl Premier Renzi ricorre assiduamente all’uso di Twitter in momenti e contesti diversissimi, i suoi cinguettii risuonano alle ore più disparate del giorno e così abbiamo pensato…Perché non provare a recapitargli in massa un messaggio? Va da sé che abbiamo un messaggio, un motivo valido e un’occasione ghiotta..


L’OCCASIONE

Nel primo pomeriggio di Mercoledì 2 Luglio Matteo Renzi sarà a Strasburgo per presentare davanti al Parlamento Europeo l’agenda italiana per la Presidenza dell’UE a guida tricolore per i prossimi sei mesi.

IL MOTIVO

Lo scorso 6 Maggio 10 stati membri dell’Unione Europea hanno pubblicamente annunciato il raggiungimento di un primo accordo per l’introduzione in Europa della prima fase della tassa sulle transazioni finanziarie (TTF o anche detta Robin Hood Tax). Siamo a una svolta? Non proprio! L’accordo è per molti aspetti debole e il negoziato sui dettagli tecnici sarà tutt’altro che in discesa nei mesi a venire.


IL MESSAGGIO

Nel semestre a guida italiana, l’Italia avrà il compito di coordinare i lavori negoziali e favorire il consolidamento dell’accordo. Insieme ad altre campagne europee chiediamo all’Italia di favorire un accordo finale il più ambizioso possibile che preveda una TTF con un’ampia base imponibile e di difficile evasione oltre ad un timing vincolante per le fasi successive di implementazione dell’imposta anti-speculazione. Inoltre è necessario un impegno dei leader europei sulla destinazione delle risorse raccolte per sostenere il welfare, la lotta alla povertà e al contrasto ai cambiamenti climatici in Italia e nei paesi più poveri del mondo maggiormente colpiti dalla crisi. Siamo oltre 750.000 ad aver aderito alla Robin Hood Petition (www.robinhoodpetition.org) e a chiederne attuazione! Le nostre voci non possono più essere ignorate…

 

COSA VI PROPONIAMO DI FARE?E’ semplice!
Vi chiediamo di twittare a Renzi prima del suo discorso ufficiale davanti alla plenaria di Strasburgo, partecipando alla tempesta di tweet che oltre all’Italia coinvolgerà altri Paesi Europei e tanti cittadini favorevoli alla TTF!

Quando twittare? Mercoledì 2 Luglio dalle 13 alle 14

Esempio di tweet:

 

Siamo +750.000 a chiedere un’efficace #RobinHoodTax per combattere la povertà bit.ly/1jR1Ufz @matteorenzi #FTT #TTFlavoltabuona

 

A voi di crearne anche altri se volete… ricordandovi però di includere:

 

–          L’hashtag dello storm: #TTFlavoltabuona. Ne intuite la ragione, vero?

–          Il link alla petizione: bit.ly/1jR1Ufz

–          L’account del premier: @matteorenzi

Se le nostre “voci” risuoneranno all’unisono il premier Renzi non potrà ignorare il nostro messaggio!

Passa parola e soprattutto…partecipiamo numerosi!
www.zerozerocinque.it


Solidarietà

“Il presidente della comunità ebraica di Roma, Pacifici, ha fatto un appello al premier Renzi affinchè la voce dell’Italia pesi negli sforzi per liberare i 3 studenti ebrei rapiti in Israele.
Pacifici ha chiesto anche un intervento di Papa Francesco, del sindaco di Roma Marino, e poi si è rivolto al presidente palestinese Abu Mazen, perchè sia coerente con l’abbraccio con Shimon Perez di domenica scorsa in Vaticano.
Questa sera nella Sinagoga di Roma ci sarà una Veglia di preghiera per la liberazione dei tre ragazzi.”

Ci uniamo alle richieste di Pacifici, chiedendo che i tre ragazzini siano liberati immediatamente e senza condizioni.

Siamo certi che anche lui vorrà dimostrare la coerenza della comunità ebraica italiana chiedendo l’immediata scarcerazione senza condizioni dei ragazzini palestinesi detenuti nelle carceri di Israele ed esprimendo la più ferma condanna e la richiesta di processo giusto per i militari israeliani che usano armi letali contro i ragazzini palestinesi che lanciano pietre


Oktavia Brugger: a Mogliano, oggi, ore 18.00

Se il clima rimarrà clemente saremo al Parco Primavera (dietro le piscine di via Barbiero), in caso contrario ci trasferiremo nella saletta del Quartiere Ovest, in via Roma, dietro la stazione ferroviaria.

Il tema dell’incontro è “Salvaguardia del territorio, inquinamento ambientale, consumo di suolo: come la buona politica può farci vivere in un mondo migliore“, ospite d’eccezione Oktavia Brugger, candidata per la circoscrizione Nord Est della lista l’Altra Europa con Tsipras.

L’abbiamo organizzato come la Sinistra per Mogliano perché pur riguardando le elezioni europee, si tratta di un tema che tocca in maniera particolare la nostra realtà e che rientra con importanza notevolissima nel programma della coalizione di centro – sinistra e della nostra lista in particolare.

Volantino Brugger


Giornate concitate…

… troppo, anche solo per trovare il tempo per un breve post!

La Sinistra per Mogliano ha depositato la lista ed i vari vagli sono stati tutti positivi: ieri sera (questa notte per la verità!) la Commissione Elettorale Circondariale ha confermato le quattro liste della coalizione di Centro – Sinistra che candida Carola Arena a prossimo sindaco di Mogliano.

IMG_2030

Nel frattempo giovedì 24 abbiamo fatto la presentazione ufficiale, mentre continua il lavoro sul territorio a contatto con le persone, malgrado il maltempo penalizzi soprattutto che, come noi, non dispone di grandi mezzi per la campagna elettorale. Domenica è sfumato un volantinaggio a Campocroce a causa della pioggia torrenziale che impediva anche solo di scendere dall’auto dopo essere arrivati lì.

Gruppo

Da adesso parte la campagna elettorale vera e propria: tutti i sabati ci troverete in galleria Avogadro a volantinare la mattina, mentre il pomeriggio e le domeniche li passeremo in giro per le frazioni ed i quartieri.

Venite a trovarci: non raccogliamo più firme ma abbiamo bisogno del vostro supporto (anche solo morale) e della vostra vicinanza!


L’Altra Europa a Mogliano!

logoufficiale_laltraeuropa180Domenica mattina – il 6 aprile – sarà con noi Paola Morandin, operaia nella RSU dell’Elettrolux, anima di molte lotte e capolista nella circoscrizione nordest. Purtroppo la concomitanza di altri eventi ci impedisce di fare un gazebo in piazza: per cui saremo in giro per il centro di Mogliano, probabilmente itineranti. Se dovessimo ottenere una postazione stabile decente ve lo faremo sapere!

Lunedì 7 aprile alle 20.45, presso la saletta del Quartiere Ovest (dietro la stazione sul lato di via Roma) ci sarà un incontro con Eddy Salzano. Docente e padre dell’urbanista compatibile, ha fatto della lotta al consumo di suolo una missione. Anche lui è candidato nel collegio Nordest.

Due appuntamenti da non perdere in generale, ma ancor più per capire meglio i motivi che ci spingono a promuovere un‘Altra Europa!


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: